«Emergenza energetica: nuove proposte della Commissione per combattere gli elevati prezzi dell’energia e garantire la sicurezza dell’approvvigionamento.» – 18Ottobre2022 [Rif.: ec-europa-eu / rappr. It-Mi]

Rif.: ec-europa-eu / rappresentanza It-Mi
Comunicato – 18 Ottobre 2022

:

«Emergenza energetica: nuove proposte della Commissione per combattere gli elevati prezzi dell’energia e garantire la sicurezza dell’approvvigionamento.»

«Oggi la Commissione, con la proposta di un nuovo regolamento di emergenza, incentiva i propri sforzi per far fronte ai prezzi elevati dell’energia e a migliorare la sicurezza dell’approvvigionamento nonché la preparazione per l’inverno. Le misure proposte consentiranno l’acquisto congiunto di gas, introdurranno meccanismi di limitazione dei prezzi per lo scambio di gas TTF e nuove misure sull’uso trasparente delle infrastrutture, con un approccio improntato alla solidarietà tra Stati membri, unitamente a sforzi continui per ridurre la domanda di gas. Queste nuove misure miglioreranno la stabilità dei mercati europei del gas sia durante l’inverno che successivamente. Inoltre, contribuiranno ad attenuare ulteriormente la pressione sui prezzi avvertita dai cittadini e dall’industria europei, garantendo nel contempo un mercato interno funzionante. Il regolamento si basa sull’aggregazione della domanda dell’UE e sugli acquisti congiunti di gas per negoziare prezzi migliori e ridurre il rischio che gli Stati membri si sovrappongano gli uni agli altri. Proseguono inoltre i lavori per creare un nuovo parametro di riferimento per la determinazione dei prezzi del GNL, un quadro per proporre un meccanismo di correzione dei prezzi per stabilire un limite dinamico di prezzo per le transazioni sulla borsa del gas TTF e una provvisoria regolamentazione o forchetta dei prezzi per prevenire picchi estremi dei prezzi nei mercati dei derivati. Nelle proposte odierne rientrano anche regole di solidarietà standard tra gli Stati membri in caso di carenze di approvvigionamento e la proposta di creare un meccanismo di assegnazione del gas per gli Stati membri colpiti da un’emergenza dell’approvvigionamento di gas a livello regionale o dell’Unione. Inoltre, la Commissione effettuerà una valutazione delle esigenze di REPowerEU per accelerare la transizione verso l’energia pulita ed evitare la frammentazione del mercato unico. Infine, la Commissione ha proposto un uso flessibile e mirato dei finanziamenti della politica di coesione per affrontare l’impatto dell’attuale crisi energetica sui cittadini e sulle imprese. Un comunicato stampa, un elenco di domande e risposte nonché una scheda informativa sull’emergenza energetica e una scheda informativa sulle azioni in materia di prezzi elevati dell’energia sono disponibili online.»


=================================================
=================================================


Rif.: «Emergenza energetica: nuove proposte della Commissione per combattere gli elevati prezzi dell'energia e garantire la sicurezza dell'approvvigionamento.» - 18Ottobre2022 [Rif.: ec-europa-eu / rappr. It-Mi]

Correlati e Per Ulteriori Informazioni:

■ 'Commission makes additional proposals to fight high energy prices and ensure security of supply' -- Press release | 18 October 2022 | Strasbourg:
https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/ip_22_6225 <
+
■ 'Questions and Answers on proposals to fight high energy prices and ensure security of supply' -- Questions and answers | 18 October 2022 | Strasbourg:
https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/qanda_22_6226 <
+
■ 'Factsheet - Energy Emergency: preparing, purchasing and protecting the EU together' -- Factsheet | 18 October 2022 | Strasbourg:
https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/en/fs_22_6227 <
+
■ 'EU’s response to the high energy prices' - General publications || Publication date: 18 October 2022 - Author: Directorate-General for Energy:
https://energy.ec.europa.eu/eus-response-high-energy-prices_en <


=================================================
=================================================