«Afghanistan: il nuovo ponte aereo umanitario dell’UE fornisce assistenza medica salvavita» || Nota del 22 Ottobre 2021 – Rif. ec-europa / rappresentanza It-Mi || terzo volo del ponte aereo umanitario dell’UE dalla caduta di Kabul lo scorso agosto.

Rif. ec-europa / rappresentanza It-Mi

22 Ottobre 2021

«Afghanistan: il nuovo ponte aereo umanitario dell’UE fornisce assistenza medica salvavita»

«Un altro volo del ponte aereo umanitario dell’UE ha consegnato oltre 28 tonnellate di materiale medico salvavita a Kabul per affrontare la drammatica situazione umanitaria in Afghanistan. Il volo del ponte aereo finanziato dall’UE permette all’Organizzazione mondiale della sanità e ad altre organizzazioni umanitarie quali Emergency e Première Urgence Internationale di consegnare prodotti sanitari essenziali a chi ne ha bisogno.

Per l’occasione, il Commissario per la Gestione delle crisi, Janez Lenarčič, ha dichiarato: “Si tratta del terzo volo del ponte aereo umanitario dell’UE dalla caduta di Kabul lo scorso agosto. Questo volo finanziato dall’UE è di vitale importanza per gli afghani che hanno urgente bisogno di cure mediche. Ciononostante, la situazione umanitaria generale si sta rapidamente aggravando. In prospettiva di ciò e dell’inverno imminente, faccio appello a tutta la comunità internazionale affinché si intensifichino gli sforzi per fornire assistenza indispensabile per la sopravvivenza di milioni di afghani.”

Il materiale salvavita consiste di farmaci e attrezzature mediche per interventi chirurgici. Oltre a questo terzo volo per Kabul finanziato dall’UE questa settimana, sono previsti altri voli nelle prossime settimane come espressione della solidarietà dell’UE nei confronti del popolo afghano.»