#TurismoAccessibile #TurismoResponsabile :: Network ‘Like your Home’ = Autoimprenditorialità delle persone con disabilità o con esigenze speciali attraverso la gestione di bed and breakfast e/o degli appartamenti turistici.

http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm < ===

::

Presentazione di CETTY UMMARINO e del network LIKE YOUR HOME || Obiettivi principali, nascita e progetto di LIKE YOUR HOME >>> http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm#PresentCettyUmmarino_networkLikeYourHome

+

Presentazione “HostAbility School/University” >>> http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm#PresentazioneHostAbilitySchoolUniversity

+

Like your Home al ‘Rimini Welcoming Cities’evento internazionale di formazione del Piano Strategico di Rimini >>> http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm#LikeYourHome_al_RiminiWelcomingCities

+


Premi e Riconoscimenti ottenuti dall’iniziativa Like your Home (selezione) >>>
http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm#PremiRiconoscimenti_LikeYourHome

+


Focus network Campania – Like your Home >>>
http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm#Focus_network_Campania_LikeYourHome

+


Da selezione articoli su Like your Home >>>
http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm#Da_selezione_articoli_su_LikeYourHome

+


Per maggiori informazioni sul network Like your Home >>>

http://www.comunicarecome.it/_Network==Like-your-Home==autoimprenditorialita_persone-con-disabilita-o-con-esigenze-speciali==Formazione-turistica=HostAbility.htm#Per_maggiori_informazioni_LikeYourHome

::

::

::

Correlato > Network Like your Home – #turismo_extralberghiero > http://www.comunicarecome.it/ViaggiTurismo.htm#LikeYourHome_Network_extralberghiero_BB

::

::

::

www.bblikeyourhome.com

https://it-it.facebook.com/bblikeyourhome/

#Eolico :: «Congressi, a Firenze atteso il più importante appuntamento scientifico sull’eolico» – «La conferenza biennale, promossa da European Academy of Wind Energy, sarà nel 2024.»

«Firenze nel 2024 sarà la “capitale” dell’energia eolica. Il capoluogo toscano si è aggiudicato un altro prestigioso congresso internazionale, la Conference on the Science of Making Torque from Wind – TORQUE promossa dalla European Academy of Wind Energy: è la principale conferenza scientifica europea sull’energia eolica, che, a cadenza biennale, riunisce esperti del mondo accademico e dell’industria per discutere sugli ultimi risultati e sviluppi nella ricerca di base e applicata sull’energia rinnovabile che deriva dal vento.

Per l’evento, che si terrà nel rinnovato Palazzo degli Affari di Firenze Fiera, sono attesi in città circa 500 partecipanti. 

L’iniziativa è il frutto dell‘attività congiunta tra il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Firenze e Firenze Convention Bureau (divisione di Destination Florence Convention & Visitors Bureau il cui obiettivo è di promuovere la destinazione per incrementare la quantità e la qualità degli eventi e dei congressi organizzati in città), con il supporto istituzionale di Comune di Firenze e Regione Toscana, e l’impegno di Firenze Fiera; Firenze si conferma come una delle mete più ambite dei congressi internazionali, e con questa vittoria testimonia l’attenzione crescente che la destinazione ha nei confronti delle energie sostenibili e della green economy. 

“L’evento è già stato ospitato a Milano nel 2018, ma grazie all’entusiasmo e all’impegno profuso da parte del nostro team e dei professori dell’Università di Firenze, con la quale è sempre più stretta e proficua la collaborazione, abbiamo battuto i competitor di Copenaghen” commenta il presidente di Destination Florence Convention & Visitors Bureau Federico Barraco

“Per il gruppo di ricerca Rease, coordinato dal professore Giovanni Ferrara e che con le sue attività ha permesso l’ammissione dell’Università di Firenze in Eawe, organizzare il congresso Torque rappresenta un importante riconoscimento e lo stimolo ad essere sempre più protagonisti di questo settore così affascinante ed importante per il futuro energetico europeo” commenta Alessandro Bianchini, responsabile scientifico per il settore eolico presso il Dief e rappresentante nel board di Eawe. Anche Bruno Facchini, direttore del Dipartimento di Ingegneria Industriale, conferma che “il dipartimento tutto è orgoglioso per questo attestato di stima da parte dell’academy e profonderà tutto l’impegno possibile affinché l’evento risulti un successo ed offra l’immagine che Firenze merita”. 

“Grande soddisfazione per Firenze che, grazie ad un importante gioco di squadra, è riuscita ad aggiudicarsi l’organizzazione di un evento di spessore internazionale, battendo la concorrenza di altre piazze prestigiose” commenta l’assessore regionale all’Ambiente Monia Monni. “La possibilità di imprimere un’accelerazione alla ripresa economica in una fase così delicata passa anche dall’organizzazione di eventi di questa portata. La Toscana ha iniziato a credere anche in questa forma di energia rinnovabile a partire dal 2001, con l’inaugurazione del primo impianto, nel Pratomagno. Successivamente sono arrivati altri parchi eolici, attualmente dieci, con una potenza nominale che supera i 140 MW. Tutte installazioni realizzate con una grande attenzione ai vincoli legati alla tutela del paesaggio e delle aree protette, come deve essere in un territorio di così grande valore quale la Toscana. In questi anni infatti ci siamo impegnati per coniugare la diffusione di impianti da fonti rinnovabili, che ci avvicinano a un futuro di sviluppo sostenibile, con il rispetto per il paesaggio e le istanze delle comunità locali. L’energia eolica è pulita, permette di ridurre le emissioni di anidride carbonica e rappresenta una grande opportunità nell’ambito della green economy”.

“Un altro passo nella direzione del potenziamento di Firenze come destinazione privilegiata per congressi scientifici – afferma l’assessore Fiere, congressi e turismo del Comune di Firenze, Cecilia Del Re -, in grado di valorizzare il tessuto della ricerca, sostenere un settore strategico per l’economia della nostra città e attrarre sul territorio un diverso tipo di turismo. Un risultato importante nell’ambito del piano strategico messo in campo con Destination Florence per l’acquisizione di eventi e congressi internazionali di qualità, con l’obiettivo di rilanciare uno dei comparti strategici della ripresa nel post pandemia”.

“Siamo molto contenti di poter ospitare nella primavera del 2024 questo prestigioso congresso internazionale nel nuovo Palazzo degli Affari che, a lavori ultimati, rappresenterà la punta di diamante dell’offerta del quartiere fieristico-congressuale fiorentino con spazi nuovi, altamente modulabili e funzionali in chiave ecosostenibile e contemporanea”, dichiara Lorenzo Becattini, presidente di Firenze Fiera. “Ancora una volta è stato premiato il lavoro di squadra che insieme al know how di bellezza, arte, cultura e senso dell’ospitalità di Firenze, hanno permesso di raggiungere questo importante traguardo”.

Per il coordinamento di tutte le attività logistiche è stata scelta MCR Conference.»

===

Rif.:

|| Florence Convention Bureau – Ufficio Stampa

|| Galli Torrini Srl – Agenzia di comunicazione || www.gallitorrini.com

Comunicato – 14 Giugno 2021

===

*****

▀▄▀▄▀▄▀

Promo

Niente è Come Sembra DVD + Libro + CD  <

Un film di Franco Battiato

▀▄▀▄▀▄▀

Congressuale, Firenze si aggiudica il convegno internazionale di psicologia 2026 || ICAP 2026 || Congresso internazionale della Psicologia Applicata.

«Congressuale, Firenze si aggiudica il convegno internazionale di psicologia 2026: attesi 4mila partecipanti, indotto da 5 milioni di euro

«Firenze, 26 gennaio 2021 – Firenze si aggiudica il Congresso internazionale di psicologia ICAP 2026.  La destinazione ha convinto il board dell’International Association of Applied Psychology che porterà in città il Congresso internazionale della Psicologia Applicata, in programma nel 2026. Un evento ambito e atteso dai professionisti di tutto il mondo con oltre 4mila partecipanti tra accademici, operatori e studenti. Secondo le stime del Firenze Convention Bureau, partner ufficiale del Comune di Firenze per la promozione della destinazione come sede di congressi, l’indotto attivato nei 4 giorni dell’evento sarà di circa 5 milioni di euro.  L’evento, in programma nell’estate 2026, si svolgerà nei padiglioni e nei locali della Fortezza da Basso.

Inizia così a delinearsi la programmazione a medio-lungo termine degli eventi per la destinazione Firenze che offre anche un primo e chiaro segnale di ripartenza. 

La scelta vincente di Firenze e del suo quartiere fieristico-congressuale da parte del Board dello IAAP (International Association of Applied Psychology) è il risultato di un approfondito lavoro di preparazione e proposta di candidatura da parte di una partnership italiana capitanata, per la parte scientifica, dal prof. Edoardo Lozza dell’Università Cattolica di Milano, dal prof. Giuseppe Scaratti dell’Università di Bergamo e dalla prof.ssa Annamaria Di Fabio dell’Università di Firenze e, per la parte gestionale-organizzativa, dalla divisione congressi di Rossoevolution srl, una delle più grandi aziende italiana del settore, che ha garantito il successo dell’operazione. 

La sinergia fra gli atenei delle tre città – Milano, Bergamo e Firenze – non è casuale ma, come si legge nelle motivazioni della decisione presa, vuole unire le due principali città lombarde che sono state epicentro dei primi focolai della pandemia con Firenze, culla del Rinascimento, assunta a paradigma della rinascita.    

“Un risultato importante per la ripartenza del congressuale post Covid a Firenze – ha detto l’assessore al Turismo del Comune di Firenze, Cecilia Del Re -, dopo lo stop imposto al settore e le difficoltà vissute da tantissime imprese. Un evento che porterà in città 4mila partecipanti e un indotto da 5 milioni di euro ridando slancio a un settore fondamentale per combattere il turismo mordi e fuggi, grazie a una maggiore permanenza media, capacità di spesa e attenzione alla nostra città”.

“In questi mesi di lockdown il lavoro non si è mai fermato – commenta Federico Barraco, presidente di Firenze Convention Bureau che ha fornito supporto alla candidatura – Abbiamo analizzato e predisposto una strategia coordinata in sinergia con agenzie, operatori e istituzioni per rendere la destinazione sempre più appetibile e adatta ad ospitare eventi di interesse mondiale, con un indotto sempre più alto della media: si stima infatti che ogni congressista spenda circa 600 euro al giorno per i servizi sul territorio. Il convegno è un primo grande risultato che ci dà un segnale di ottimismo e soprattutto ci offre un’opportunità da sfruttare per la ripartenza. Ringraziamo Rossoevolution per il suo lavoro e per aver portato avanti la candidatura con successo”.

“L’aggiudicazione del Congresso internazionale ICAP 2026 rappresenta uno straordinario segnale di ripartenza che ci permette di guardare con maggior fiducia ed ottimismo al futuro del nostro mercato – dichiara Lorenzo Becattini, presidente di Firenze Fiera – In questi lunghi mesi siamo rimasti saldamente a fianco dei nostri clienti, abbiamo investito nelle nostre strutture e rafforzato i rapporti con tutti gli operatori coinvolti in città. Ancora una volta è stato premiato il lavoro di squadra. La collaborazione con il Firenze Convention Bureau, che intendiamo rafforzare ulteriormente – conclude Becattini – ha reso possibile questo importante risultato per la città, riconfermando il ruolo diFirenze Fiera quale driver strategico per l’economia di Firenze e del territorio”.»  

::

<<Destination Florence Convention & Visitors Bureau dal 1995 opera per la promozione della destinazione verso tre principali aree di mercato: il MICE, il destination wedding e il leisure. Destination Florence CVB è dal 2015 il partner ufficiale del Comune di Firenze, riconosciuto come soggetto unico per la promozione della destinazione, mantenendo la propria natura di società consortile privata con oltre 300 soci e partner.  Il rinnovo della partnership con il Comune di Firenze, avvenuto ad aprile 2019, ha rafforzato il ruolo di Destination Florence CVB affidando la promozione di tutto l’ambito turistico fiorentino, con la mission di realizzare iniziative in grado di valorizzare il turismo congressuale e mettere in campo interventi per destagionalizzare e delocalizzare i flussi e ampliare il turismo di qualità. Destination Florence CVB ha un forte supporto istituzionale, riconosciuto attraverso un protocollo di Intesa firmato dal Comune, CCIAA di Firenze, Città Metropolitana ed Università di Firenze e un forte sostegno delle associazioni di categoria locali. Destination Florence CVB vanta inoltre un incarico ufficiale da Toscana Promozione Turistica per la promozione di tutto il territorio toscano in ambito MICE e Wedding.>>

= = =

Galli Torrini Srl – Agenzia di Comunicazione || gallitorrini.com

===

Immagine:
Federico Barraco, presidente di Firenze Convention Bureau.
Cfr. Congressuale, Firenze si aggiudica il convegno internazionale di psicologia 2026
|| ICAP 2026 ||
Congresso internazionale della Psicologia Applicata.
[RIF. Galli Torrini Agenzia di Comunicazione]

*****

▀▄▀▄▀▄▀

Promo

Niente è Come Sembra DVD + Libro + CD  <

Un film di Franco Battiato

▀▄▀▄▀▄▀